Sbocchi professionali

Funzione in un contesto di lavoro:
Dirigente e/o coordinatore di attività' nel campo della ricerca e dello sviluppo; tecnologo; gestore della qualità; esperto in analisi dati; sistemista o programmatore.
 
 
Competenze associate alla funzione:
Capacità di gestione di strumentazioni complesse.
Esperienza in analisi dati.
Capacità di simulazione di processi o fenomeni, sia nell'ambito della produzione, che in quello dei servizi.
Capacità di gestione di un laboratorio di ricerca.
 
 
Sbocchi professionali:
Il laureato Magistrale in Fisica può trovare sbocco occupazionale presso aziende che utilizzano tecnologie innovative e/o che richiedono capacità di simulazione di processi o fenomeni, sia nell'ambito della produzione, che in quello dei servizi.
Può assumere impegni dirigenziali e di coordinamento di attivita' nel campo della ricerca e dello sviluppo.
 

Il tipico ambito occupazionale comprende:

  • Ricerca teorica e sperimentale (Università, Enti Ricerca, Laboratori certificati)
  • Insegnamento (Università, Scuola Secondaria)
  • Fisica Sanitaria (Radioterapia, Diagnostica per immagini)
  • Informatica (Analisi dei dati, Simulazione)
Nuovi sbocchi professionali:
  • Misure ambientali (rendimento energetico degli edifici, prevenzione incendi, energie rinnovabili, smart-grid)
  • Consulenze su impianti tecnici e tecnologici (Enti certificatori, Tribunali, Banche)
  • Consulenza industriale e direzionale (Problem solving e Problem setting)
  • Trasferimento tecnologico (Studi brevettuali, Spin off, Enterprise-incubator)
  • Ricerca e sviluppo (Aziende high-tech e low-tech, nuove applicazioni, nuove metodologie, nuovi prodotti)
  • Econofisica (modelli fisico-matematici per la soluzione di problemi finanziari e degli andamenti della Borsa)
  • Biomedicina (progettazione, produzione, commercializzazione e manutenzione di apparecchiature e impianti medicali anche di telematica sanitaria e di telemedicina).
 
La Laurea in Fisica forma un laureato che NON farà il disoccupato. A cinque anni dal conseguimento della laurea magistrale il 100% dei laureati in Fisica ha trovato lavoro (dati 2014 dal rapporto Deloitte su "Impatto della Fisica sull'Economia Italiana").